Il Gruppo Giovani Coppie (Fidanzati) si presenta

 

Il Gruppo Giovani Coppie (Fidanzati) si presenta attraverso le testimonianze delle coppie che lo compongono e che ancora attualmente stanno camminando con entusiasmo e con costanza dal 2012.  Sono previsti sei/sette appuntamenti all’anno.

Ci si ritrova attorno alle 20,00 per condividere la cena. A seguire poi l’incontro che si svolge in modo strutturato, contemplando la preghiera, parti teoriche, attivazioni e giochi, ampi spazi dedicati al dialogo di coppia e tanta musica! L’ultimo incontro, fissato di solito a maggio o a giugno, è riservato alla gita fuori città che ci porta al mare o in montagna, con il duplice obiettivo di passare una giornata in allegra compagnia e di porre ancora la nostra attenzione nel corso della giornata stessa sulle tematiche affrontate durante l’anno con letture e preghiere. Sul sito troverete tutto il materiale della giornata passata in Val di Sole che risale al 14 giugno 2015.

 

Lasciamo ora parlare i ragazzi della loro esperienza:

 

“Per noi le giovani coppie sono state occasione di crescita comune, di arricchimento relazionale, di confronto con altre coppie giovani e anche di sano svago.Per noi è stata un esperienza bellissima e che speriamo di replicare anche da sposati. Grazie di tutto.”

 

 

“Un piacevole appuntamento per ritagliarsi uno spazio di confronto e riflessione all’interno della coppia con la libertà di condividere con altre coppie di amici.”

 

“Fin da subito, ci siamo sentiti accolti da Don Giulio, Rossana e Alberto e dalle altre coppie della Parrocchia.È stato bello poter partecipare poiché è stato possibile condividere esperienze di vita e di fede con altri ragazzi.Rilevante è lo spazio che è stato concesso al confronto di coppia, momento per noi assai importante, perché dalle riflessioni proposte, ci ha permesso un fruttuoso scambio d’idee, attraverso l’ascolto vicendevole e una comunicazione chiara ed esplicita anche dei pensieri più intimi, elementi tutti necessari per imparare a camminare insieme e, quindi, indispensabili per la crescita della coppia.Infatti, è da questi momenti che sono nati nuovi stimoli per migliorarci ulteriormente, e da cui abbiamo capito i nostri errori”.

 

“Frequentare il gruppo “giovani coppie” è un’occasione per discutere nella coppia riguardo a temi che difficilmente si affrontano nella quotidianità.Non si chiude tutto tra due persone: la bellezza del gruppo è poter condividere e confrontarsi con altri ragazzi che vivono esperienze simili; guidati sempre da una coppia di sposi e dal sacerdote che ci indicano la strada per vivere da cristiani l’esperienza dell’amore”.

 

“Gli incontri giovani coppie sono per noi un cammino d’ascolto, riflessione e cura del nostro legame, arricchito e sempre incoraggiato dalla parola di Dio. Gli incontri sono inoltre occasione per condividere momenti di vita e fede con le altre coppie protagoniste.”

 

“Ho trovato il cammino giovani coppie molto importante e stimolante, che mi ha regalato la possibilità di crescere nel rapporto di coppia in un’ottica di fede, grazie anche alla testimonianza di altre coppie e delle nostre guide.Vivere il cammino di giovani coppie è un modo per approfondire la conoscenza dell’altro sotto la guida esperta di una coppia adulta e del Signore.Vivere questo percorso in coppia è importante, perché ci permette di condividere il nostro cammino di fede confrontandoci anche con altre coppie.”

 

“Per noi questo gruppo sta diventando sempre più un’occasione strepitosa per incontrarci ed incontrare gli amici della comunità, per percorrere strade parallele alle coppie che saranno le famiglie di domani, i cui figli cresceranno con i nostri portando avanti e costruendo la storia della nostra parrocchia. Questo è per noi il senso di avere un gruppo di giovani coppie in oratorio. Siamo tanti tratti dello stesso disegno, felici di esserne protagonisti”.

 

“Il percorso delle giovani coppie è stato per noi un’occasione preziosa di crescita reciproca e personale.Ci siamo confrontati come coppia singola e come coppia nel mondo in relazione con gli altri, approfondendo il senso dell’Amore che Dio ci ha donato e scoprendo una profondità e grandezza di quest’ultimo che non pensavamo.Abbiamo imparato e provato con mano tecniche di “quieto vivere” di coppia molto utili per crescere continuamente nel cammino della vita insieme e questo non è poco!!Durante questo percorso ci siamo scoperti esseri unici che si sono incontrati e amati non avendo nulla in comune; questo però non è avvenuto a caso, Dio ci ha creati, uniti ancor prima che nascessimo, una verità sconvolgente e grandiosa”.

Potrebbero interessarti anche...